Anima: l’utile netto 2015 sale a 126,9 mln (+50%)

Nel 2015, Anima Holding ha conseguito un utile netto consolidato in crescita del 50% a/a a 126,9 milioni di euro e ricavi in aumento del 28% a 291,2 milioni.

La raccolta netta dell’anno, si legge in una nota, è salita a circa 8,6 miliardi (+13% a/a), portando il totale delle masse gestite a fine dicembre a 66,9 miliardi (+17%). Le commissioni nette di gestione hanno raggiunto i 211,9 milioni (177,6 mln nel 2014).

La posizione finanziaria netta consolidata a fine dicembre è positiva per 185,2 milioni, in miglioramento di oltre 142 milioni rispetto alla fine dell’esercizio precedente.

Il Cda proporrà all’assemblea dei soci la distribuzione di una cedola unitaria pari a 0,25 euro/azione, con pagamento previsto per il 25 maggio (stacco cedola 23/5).