DDL Concorrenza

Normativa

Ecco la novità

a cura della redazione
ASSINEWS 262 – marzo 2015

20 febbraio 2015. Potrebbe essere una data importante per il settore assicurativo o, al contrario, potrebbe rappresentare l’ennesima occasione persa per dare maggiore chiarezza al settore. In quella data, infatti, il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge sulla concorrenza coordinato dal Ministero dello Sviluppo Economico. L’approvazione governativa è arrivata dopo due giorni di sedute fiume e non poche discussioni fra i responsabili dei vari dicasteri.
Limitandoci alla parte assicurativa che, con i suoi 15 articoli, occupa uno spazio rilevante nel nuovo disegno di legge, si possono evidenziare alcune novità sicuramente importanti. Riportiamo per una migliore consultazione da parte dei  lettori il testo originale degli articoli riguardanti il mondo  assicurativo con l’avvertenza, per coloro che intenderanno  documentarsi, che siamo di fronte a un disegno di legge e  non a un decreto legge, che pare ormai essere l’unica fonte  legislativa che possa offrire tempi ragionevoli per l’entrata in vigore. Ci duole, infatti, rilevare che per una prassi  discutibile, ma ben consolidata i disegni legge tendono sovente a restare nei cassetti sino ad essere obsoleti o nella  migliore delle ipotesi a vedere la luce con testi assai travagliati e ben diversi da quelli originali.
Ci corre tuttavia l’obbligo informativo di commentare l’attuale formulazione e di evidenziarne in modo sintetico le parti più significative.

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati