Talanx: utili record nel 2013

Nonostante i danni da catastrofi naturali che hanno colpito in particolare la Germania e l’Europa nel 2013, il terzo gruppo assicurativo tedesco, Talanx, ha potuto chiudere l’anno con un risultato netto eccezionale di 762 mln di euro, in crescita del 22%, con una raccolta premi in crescita del 5,6% a 28,1 mld.

La performance è in gran parte dovuta ai risultati della controllata Hannover Re e alla cessione di asset per 100 mln. Il risultato operativo cresce infatti solo del 2% a 1,8 mld.

Le catastrofi naturali hanno pesato per 838 mln nel 2013, 130 mln in più del 2012 e il combined ratio è di conseguenza peggiorato di mezzo punto a 96,9%.

Il settore vita rimane critico, con un calo dei premi del 7% a 462 mln. 
Talanx è molto presente in Polonia e vorrebbe svilupparsi maggiormente nel mercato turco.
Per il 2014 il gruppo è prudente e punta ad un risultato netto superiore a 700 mln.