Inizio sprint per le sanzioni, che a gennaio salgono a 3,93 mln €

A gennaio 2014  le sanzioni IVASS salgono a 3.939.317,92 euro:

– soggetti sanzionati: 74
– numero delle sanzioni inflitte: 588
– importo medio della sanzione: € 6.697.

A guidare le classifiche per importo e numero è il neo gruppo UnipolSai, con 126 sanzioni per un totale di 937.948,9 €.

La sanzione più cospicua è stata di 180.000 comminata a Lugnan Marzio per mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale; mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 16 occasioni.

35 gli intermediari sanzionati per un totale di 647.333 €, come si può vedere nella classifica che segue.

Il dettaglio delle sanzioni e delle motivazioni:

Download (PDF, Sconosciuto)