Liberalizzazioni: la Camera vota la fiducia con 449 sì

L’Aula della Camera ha votato la fiducia al Governo sul Dl Liberalizzazioni con 449 sì. 79 i no e 29 gli astenuti su 528 votanti.
Alle 18h00 di ieri è iniziata l’illustrazione degli ordini del giorno  e oggi alle 12h00 il Governo darà il parere sugli odg e le votazioni inizieranno alle 14h00 mentre alle 18h00 inizieranno le dichiarazioni di voto finali che saranno trasmesse in diretta televisiva. Il voto finale è fissato per le 19h30.

Con due odg al Dl Liberalizzazioni, Pdl, Pd e Terzo Polo impegnano il Governo a intervenire su una serie di questioni che non sono state esaminate alla Camera a causa dei tempi strettissimi di conversione del provvedimento. Nei testi depositati da Alberto Fluvi (Pd), Stefano Saglia (Pdl), Andrea Lulli (Pd), Angelo Cera (Udc), Maurizio Bernardo (Pdl), si sollecita, l’Esecutivo a ‘favorire la massima trasparenza’ nel settore delle polizze Rc auto, ‘prevedendo anche lo sviluppo e la piena accessibilità delle banche dati’ da parte dei consumatori, con l’obiettivo di ampliare la concorrenza e combattere le frodi ‘garantendo che le conseguenti condizioni di riduzione dei costi per le imprese di assicurazione possano realmente ed effettivamente tradursi in sostanziali riduzioni dei premi’.