Dl liberalizzazioni: Bubbico, l’Isvap renderà comparabili le offerte di più polizze

La possibilità del plurimandato per gli agenti assicurativi esiste già, questo non si può imporre per legge”. Lo ha detto il relatore del decreto legge sulle liberalizzazioni, Filippo Bubbico (Pd), spiegando che la commissione Industria ha “definito un percorso per rendere praticabile quanto previsto nel decreto legge, affidando all’Isvap il compito di definire procedure per rendere comparabili e offerte delle rispettive polizze. Detto questo – ha aggiunto Bubbico – il mercato deve inevitabilmente diventare più maturo, perché le aggregazioni tra agenti potrebbero diventare uno strumento, così come la volontà degli agenti o delle assicurazioni di favorire il plurimandato, che non può essere imposto per legge, potrebbe diventare un altro strumento. Mentre prima la scena era dominata dalle Compagnie, ora il cittadino-consumatore comincia ad essere presente e ha strumenti per tutelare i propri diritti”.

Fonte: Radiocor