Intelligent Life Plan ad alta flessibilità

La proposta di Mediolanum Vita conta sui mercati azionari per generare performance, con alcuni ammortizzatori

di Fausto Tenini e Alessandro Lazzari * (Assinews)

Mediolanum Intelligent Life Plan (versione a premio unico) è un contratto di assicurazione sulla vita di tipo unit linked a vita intera, che si caratterizza come un prodotto d’investimento assicurativo di Ramo III. I premi verranno investiti in quote di fondi interni o esterni il cui valore dipende dalle oscillazioni di prezzo delle attività finanziarie in cui il relativo patrimonio è investito. Il cliente-investitore può scegliere di destinare il premio in uno o più fondi interni abbinabili sulla base della propria propensione al rischio e aspettative di rendimento. Il prodotto non prevede alcuna garanzia di conservazione del capitale né di rendimento minimo garantito. La combinazione presa in esame si basa su una equiponderazione dei fondi interni Global Prospective e Global Discovery. Per i contratti sottoscritti con premio unico l’importo minimo è di 15 mila euro (2500 euro per ogni singolo fondo). Il contraente può richiedere, trascorsi almeno 6 mesi dalla data di decorrenza, il riscatto totale o parziale dello stesso; quest’ultimo a condizione che l’importo richiesto non sia inferiore a 2500 euro e il controvalore residuo delle quote di ciascun fondo non sia inferiore alla stessa somma; inoltre, il capitale residuo complessivo deve essere di almeno 5000 euro. La prestazione in caso di decesso prevede il pagamento ai beneficiari del capitale pari al 101% del maggiore tra il totale dei premi lordi versati alla data di denuncia del sinistro e il controvalore complessivo delle quote dei fondi, se alla data di sottoscrizione l’assicurato ha un’età non superiore ai 75 anni; ovvero il 101% del controvalore complessivo delle quote dei fondi se alla data di sottoscrizione l’assicurato ha un’età superiore ai 75 anni. Tra le opzionalità della polizza si segnala la possibilità di effettuare switch, ovvero modificare in qualsiasi momento la ripartizione dell’investimento tra i fondi a disposizione. A condizione che l’importo oggetto di conversione sia almeno pari a 500 euro e il valore residuo delle quote detenute in ciascun fondo sia almeno di 1000 euro. Trascorsi 10 anni dalla decorrenza del contratto il contraente ha la facoltà di richiedere, in caso di riscatto totale o parziale della polizza, la conversione del valore di riscatto o di una parte di esso in una rendita annua rivalutabile che sarà corrisposta a favore di uno o più beneficiari. La rendita potrà essere vitalizia, reversibile, certa per i primi 5 o 10 anni e successivamente vitalizia. Si potrà anche richiedere il pagamento di una parte del valore di riscatto in forma capitale e la restante parte in rendita in una delle forme sopra indicate, a determinate condizioni. Mediolanum Intelligent Life Plan consente al contraente di aderire al Programma Intelligent Investment Strategy (Programma IIS) per la cui attivazione è necessario selezionare il fondo interno di natura obbligazionaria denominato Easy Fund: una conversione programmata che prevede il trasferimento di importi provenienti dal disinvestimento di quote dal fondo interno Easy Fund a favore di una lista predefinita di fondi. Sono inoltre a disposizione i meccanismi Automatic Step-In e Automatic Step-Out. Nel primo caso in occasione di ogni trasferimento periodico si aumenta l’importo della rata fino a cinque volte se il valore del fondo di destinazione registra un decremento compreso tra il -5% ed il -20%; con il secondo se, al contrario, si registra un incremento del valore del fondo pari o superiore al 10% o al 20%, a scelta del cliente, il meccanismo trasferirà tale importo al fondo di partenza. I fondi interni Global Discovery e Global Prospective sono classificabili come azionari global, e sui 10 anni di orizzonte temporale il Kid evidenzia per entrambi valori molto dispersi in base agli scenari di mercato: rispettivamente -18,39% e -17,78% medio annuo nel caso di forte stress, +18,06% e +22,83% nello scenario migliore. (riproduzione riservata)

Clicca qui per la scheda completa