Spagna: i piani previdenziali chiudono il 2019 con il ritorno storico

In Spagna i piani previdenziali hanno chiuso l’anno 2019 ottenendo la migliore redditività di tutte le serie storiche, con una media dell’8,8% per l’anno, e tutte le categorie hanno mostrato rendimenti positivi.
Nel lungo periodo si sono registrati anche rendimenti netti molto positivi: a 26 anni, il rendimento medio annuo è del 3,8% per tutti i piani. Analogamente, a medio termine (5 e 10 anni), i piani previdenziali hanno presentato un rendimento medio annuo del 2,2% e del 3,3%, al netto di tutte le spese e commissioni.
Al 31 dicembre gli asset sono saliti a 116,419 milioni, in aumento di 9.533 milioni rispetto a dicembre 2018 (+8,9%). I contributi accumulati nell’ultimo trimestre dell’anno hanno raggiunto i 2.525 milioni di euro, mentre i benefici sono stati pari a 1.414 milioni di euro, portando i contributi netti del quarto trimestre a 1.111 milioni di euro. I contributi lordi dell’esercizio nel suo complesso ammontano a 5.322 mln, un incremento del 9%.
piani previdenziali