Mediass, oltre 10 mln i ricavi per il broker di Pescara

Mediass, broker assicurativo a capitale interamente italiano con sede a Pescara, ha chiuso il 2019 registrando ricavi di Gruppo superiori ai 10 milioni di euro, pari a un incremento del 22,6% rispetto all’esercizio precedente. Per la società guidata da Francesco Pirocchi e Gianluca Graziani si tratta di un risultato perfettamente in linea con l’obiettivo prefissato dal piano industriale, basato su un modello di business innovativo e un’organizzazione strutturata, con un team di professionisti che lavora a stretto contatto con il network di filiali operanti sul territorio.

Dall’inizio del 2020 a oggi Mediass ha aperto un nuovo ufficio a Roma – in viale Parioli 55 – allargato il network con 6 nuovi ingressi, per un totale di oltre 80 filiali operanti sull’intero territorio nazionale e rafforzato il management con l’arrivo di Edoardo Pota, in qualità di Area Manager per l’area tirrenica.

Laureato in economia e commercio, presso Università Federico II di Napoli, Edoardo Pota dopo aver maturato una considerevole esperienza nell’area commerciale di Generali Italia, arriva a rafforzare lo struttura commerciale di Mediass guidata da Carlo Bonini. “L’ingresso di Edoardo ci garantirà una maggiore spinta commerciale e ci permetterà di consolidare la nostra leadership nel Centro Italia”, ha dichiarato Carlo Bonini. “Nel 2020 abbiamo intenzione di dare un forte impulso alla nostra crescita anche in quelle regioni del Nord Italia considerate da noi ad alto potenziale”.