Ageas: risultati record nel 2019

L’assicuratore con sede a Bruxelles Ageas ha registrato un aumento del 21% del suo risultato netto per il 2019, segnando i migliori risultati annuali di sempre.
Il risultato del 2019 si è attestato a 979 milioni di euro contro gli 809 milioni di euro del 2018, grazie alla buona performance del ramo danni in Belgio e nell’Europa continentale, nonché alla sua attività vita asiatica.
Ciò nonostante i risultati del quarto trimestre di Ageas siano diminuiti del 34%, passando da 154 milioni di euro a 102 milioni di euro, soprattutto a causa della rivalutazione del RPN nel trimestre, che ha compensato i precedenti guadagni, e del minor risultato netto del Regno Unito.
Nel quarto trimestre anche il risultato netto del ramo danni è sceso da 88 a 60 milioni di euro, principalmente a causa delle difficili condizioni del mercato automobilistico britannico.
Nello stesso periodo, tuttavia, la performance del ramo vita è migliorata notevolmente, con gli affari in Asia e Belgio che hanno contribuito a portare il risultato netto da 45 milioni di euro a 174 milioni di euro.
Nel complesso, il combined ratio di Ageas è stato pari al 95,0%, con un peggioramento rispetto al 94,3% registrato nel 2018, ma ancora migliore dell’obiettivo del gruppo del 96%.

Guardando al futuro, Ageas è fiduciosa di dover affrontare solo un’esposizione limitata a rischi come il coronavirus, ma De Smet ha aggiunto che il conseguente rallentamento economico e la volatilità dei mercati finanziari potrebbero “influenzare la nostra attività commerciale e i risultati dell’Asia”.