MetLife: l’utile netto cala del 12% nel 4° trimestre

MetLife ha registrato un calo del 12% dell’utile netto nel 4° trimestre.

La compagnia assicurative newyorchese ha registrato un utile netto per il 4° trimestre pari a 2,01 mld usd, in calo del 12% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando il risultato includeva un provento eccezionale di 1,2 mld usd derivante dalla riforma fiscale negli Usa.

L’utile rettificato di MetLife è arrivato a 1,3 mld usd, pari a 1,35 usd per azione, superando le attese degli analisti.

I ricavi hanno invece subito un calo dell’1%, attestandosi a 15,66 mld usd.

La società ha inoltre comunicato che il ceo, Steven Kandrian, lascerà MetLife il 30 aprile dopo aver ricoperto il ruolo di a.d. e presidente dal 2011. Kandrian sarà sostituito da Michael Khalaf, il quale era entrato a far parte del team della società nel 2010 durante l’acquisizione di American International Group.