IVASS: segnalati nuovi siti di intermediari irregolari

L’IVASS ha chiesto l’oscuramento all’Autorità giudiziaria di due siti internet “gemelli”: www.pintobroker.it e www.assicurazionipinto.it.

La distribuzione di polizze assicurative tramite questi siti è irregolare. Infatti, “www.pintobroker.it” e “www.assicurazionipinto.it” riportano i dati identificativi di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico degli Intermediari ma del tutto estraneo alle attività svolte tramite i siti medesimi.

Anche la distribuzione di polizze assicurative tramite il sito “www.assitecabroker.it” è irregolare. Le polizze ricevute dai clienti sono false ed i relativi veicoli non sono assicurati. I fatti sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria.
Il sito www.assitecabroker.it utilizza i segni distintivi di un broker regolarmente iscritto nel Registro Unico degli Intermediari ma del tutto estraneo alle attività svolte dal sito medesimo, il quale ha precisato di non offrire la stipula di polizze assicurative attraverso siti online.

L’IVASS ha chiesto inoltre l’oscuramento all’Autorità Giudiziaria del sito “www.subitoassicurazioni.it”, che riporta i dati identificativi di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico degli Intermediari ma del tutto estraneo alle attività svolte tramite il sito medesimo.