Anche gli Attuari lanciano l’allarme su quota 100

Nei giorni scorsi era stato Alberto Brambilla tramite Itinerari Previdenziali ad alzare la guardia su quota 100. Questa volta a snocciolare calcoli che mostrano potenziali disequilibri del sistema previdenziale italiano sono gli Attuari, che puntano l’attenzione sui nuovi requisiti per la pensione di vecchiaia anticipata e sui coefficienti di trasformazione.

Fonte: logo_mf