Allianz: negli investimenti serve una gestione attiva

Per affrontare al meglio l’attuale contesto mondiale caratterizzato da aumento del debito, incertezza sul fronte politico e crescita economica eterogenea, la soluzione più premiante per gli investitori può essere un approccio attivo di lungo periodo: lo ha detto Neil Dwane, global strategist di Allianz Global Investors (gruppo Allianz) al primo Investment Forum del 2019 svoltosi a Hong Kong.

L’indebitamento rappresenta la questione più delicata per l’economia globale a lungo termine, ma la principale fonte di volatilità quest’anno potrebbe essere l’incertezza politica e commerciale. In particolare, una guerra fredda tech fra Usa e Cina sarebbe un problema più grave. La gestione attiva assume particolare importanza, con un’ottica di lungo periodo e un approccio anticiclico.

Fonte: