IVASS: a dicembre sanzioni per € 1.336.057 (221.000 a intermediari)

A dicembrele sanzioni IVASS salgono a quota 1.336.057 €:
– soggetti sanzionati: 55
– numero delle sanzioni inflitte: 143
– importo medio della sanzione: € 9.343

In testa alla classifica questo mese Generali Italia con 8 sanzioni per un totale di 440.343 €. 

Seguono UnipolSai, con 21  sanzioni per un totale di 229.243 euro e la società di intermediazione Costantini Antonio e Falcinelli Sandro s.n.c., che riceve una sola sanzione per euro 77.000 per mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in n. 13 occasioni.
La sanzione singola più rilevante è stata comminata a Generali Italia: 416.667 €, in relazione al mancato invio ai contraenti, almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto, di comunicazione scritta conforme alle prescrizioni normative relativamente alla liquidazione di 128.945 polizze vita.

14 gli intermediari sanzionati, per un totale di 221.000 euro.

Download (PDF, Sconosciuto)

Download (PDF, Sconosciuto)