Intesa Sanpaolo Vita: risultato netto consolidato a 639,3 mln € (-7,5%) nel 2017

Il gruppo Intesa Sanpaolo Vita (comprensivo di Fideuram Vita) ha chiuso il 2017 con un risultato netto consolidato a 639,3 mln € rispetto ai 691,1 mln al 31 dicembre 2016, con una diminuzione del 7,5% (Gruppo assicurativo Intesa Sanpaolo Vita riferito alle sole società soggette a controllo partecipativo 587,1 mln a dicembre 2017 rispetto ai 638,7 mln registrati a dicembre 2016 con una diminuzione dell’8,1%).

Gli asset under management crescono del 5,3%, da 143.735,3 mln del dicembre 2016 a 151.343,5 mln di dicembre 2017.

La nuova produzione vita è pari a 22.268,6 mln al 31 dicembre 2017 rispetto a 23.650,6 mln di dicembre 2016, con una diminuzione del 5,8% (Gruppo assicurativo Intesa Sanpaolo Vita riferito alle sole società soggette a controllo partecipativo 17.562,8 mln a dicembre 2017 rispetto ai 19.239,4 mln a dicembre 2016 con una diminuzione dell’8,7%).

La produzione lorda vita si attesta a 22.528,0 mln rispetto a 23.933,0 mln al 31 dicembre 2016 evidenziando una variazione negativa del -5,9%.

La produzione lorda danni si attesta a 431,6 mln rispetto a 393,8 mln al 31 dicembre 2016 evidenziando un aumento del 9,6%.

Il patrimonio netto si attesta a 5.541,3 mln in aumento di 298,5 mln (+5,7%) rispetto alla chiusura dell’esercizio 2016 che aveva evidenziato un patrimonio netto pari a 5.242,8 €/mln.