Chiarimenti su assegnazione classe di merito

IL VOSTRO QUESITO

Una nostra cliente proprietaria ed assicurata di un’auto con residenza in provincia dell’Aquila ed in classe bonus-malus 1, concede l’auto in questione in comodato d’uso temporaneo e con annotazione di aggiornamento riportata sul libretto di circolazione sino al 2027 alla figlia residente a Bologna.
Pongo le seguenti domande:
– E’ obbligatorio cambiare l’intestazione della polizza?
– La classe di merito resta quella della proprietaria residente in provincia dell’Aquila oppure assegnazione classe 14 alla figlia con residenza Bologna?

L’ESPERTO RISPONDE

CONTENUTO A PAGAMENTOIl contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aQUOTIDIANONon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati