RCT azienda: rapporto terzietà in caso di sinistro

IL VOSTRO QUESITO

Polizza RCT dell’azienda ABC SRL:
“Non sono considerati terzi ai fini dell’assicurazione RCT:
a) il coniuge, i genitori, i figli dell’Assicurato, nonché qualsiasi altro parente o affine con lui convivente;
b) quando l’assicurato non sia una persona fisica, il legale rappresentante, il socio a responsabilità illimitata, l’amministratore e le persone che, con i predetti, si trovino nei rapporti di cui alla lettera a);
c) …
Il caso: il socio della ABC srl alla guida del muletto danneggia gravemente un fabbricato adiacente a quelli utilizzati per l’attività; il fabbricato danneggiato è di proprietà del padre del conducente del muletto.
Domanda: il danno viene risarcito perché il conducente è socio di una società a responsabilità LIMITATA; oppure viene respinto in quanto il danneggiato si trova nei rapporti di cui al comma a) con il conducente?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati