Intesa, oggi i conti 2016 ma nulla su dossier Generali

Il consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo in calendario oggi licenzierà i conti del 2016 e non affronterà la questione Generali . Un portavoce del gruppo ha ribadito ieri che un’imminente offerta pubblica di scambio sulla compagnia assicurativa non è in programma e che per il prossimo week-end non è in calendario alcun consiglio straordinario sul tema. Secondo il consensus di Bloomberg Intesa potrebbe annunciare oggi ricavi per 16.756 milioni, con utile ante imposte per 4.597 milioni; grande attenzione ci sarà poi sulla conferma del target di 4 miliardi per il 2017, oltre alle cedole per 3 miliardi per il 2016. Dopo la decisione di Unicredit in settimana di intervenire sul 2016 con ulteriori svalutazioni per 1 miliardo, imputando la mossa principalmente alla quota nel fondo Atlante, c’è attesa poi su quanto farà Intesa , impegnato a sua volta nel veicolo per 845 milioni. Di sicuro, però, durante la conference call che seguirà la presentazione dei risultati, gli analisti chiederanno all’ad, Carlo Messina, i suoi programmi per il Leone. Negli ultimi giorni il mercato ha continuato a ragionare su una offerta di scambio per almeno il 60% di Generali tra i 17 e i 19 euro, ma la smentita dell’istituto stronca nel breve qualunque ipotesi di calcolo. (riproduzione riservata)
Fonte: logo_mfdocument.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);