E Banca Generali spinge la componente gestita

Banca Generali ha conseguito lo scorso mese una raccolta netta di 460 milioni e una raccolta gestita di 319 milioni. La forte accelerazione dei prodotti gestiti (+182% rispetto al gennaio 2016), spiega una nota della società, è stata guidata dai prodotti contenitore in grado di proteggere e diversificare le scelte di investimento con un elevato livello di personalizzazione. La gestione patrimoniale Bg Solution è stato il prodotto più sottoscritto nel mese con 237 milioni di raccolta, mentre la polizza multilinea Bg Stile Libero ha registrato 116 milioni di nuovi flussi. La componente gestita ha catalizzato il 69% del totale della raccolta (nel gennaio 2016 era stata il 20% circa). Infine si segnala la diminuzione della raccolta nei prodotti assicurativi più tradizionali (15 milioni contro 122 milioni nel gennaio 2016) «a conferma della maggiore propensione dei clienti alla pianificazione tramite gestioni attive», spiega la società. «Un avvio d’anno molto soddisfacente come dimostra l’eccellente mix di raccolta e l’attenzione ai nostri contenitori gestiti modulabili sulle esigenze del cliente», spiega il dg Gian Maria Mossa. «Dopo la chiusura record del 2016 siamo ripartiti con un forte focus sulla raccolta gestita a conferma della qualità degli strumenti per la pianificazione patrimoniale».
Fonte: logo_mf