Alleanza fa un balzo del 25%

Alleanza assicurazioni, compagnia del gruppo Generali, ha chiuso il 2016 con una raccolta premi di 4,6 miliardi di euro, in crescita del 2% rispetto all’anno precedente. La raccolta netta vita è ammontata a 1,4 miliardi (+25%) e la nuova produzione a 2 mld. I piani previdenziali sono cresciuti del 38%. Le cifre sono state rese note in occasione della convention annuale dei dipendenti e dei manager di rete svoltasi a Genova.

La società ha completato il progetto di digitalizzazione che, grazie ai tablet in dotazione a 3.500 consulenti, permette la gestione della clientela in mobilità: dalla profilazione all’acquisto con firma digitale, al pagamento tramite Pos. «Negli ultimi anni la nostra compagnia si è focalizzata su importanti investimenti in formazione e tecnologia per garantire più elevati standard di servizio e tempestività verso i clienti«, ha spiegato l’a.d. Davide Passero. «Una strategia che anche nel 2016 ci ha consentito di ottenere risultati in crescita e di confermare il record storico di nuova produzione a 2 miliardi di euro».

© Riproduzione riservata
Fonte: