Standard Life: ricavi 2015 in calo

Nel 2015 Standard Life ha riportato un aumento del 4% degli asset under management grazie a un solido incremento dei flussi netti in entrata, nonostante la volatilità dei mercati.

La società di Edimburgo ha affermato che la difficile situazione attuale persisterà probabilmente nel tempo, e allo stesso tempo i cambiamenti politici e normativi potranno riportare conseguenze sui mercati.

Gli assets under management nell’anno al 31 dicembre hanno raggiunto i 307,4 miliardi di sterline, rispetto ai 296,6 miliardi dell’anno precedente. I flussi netti in entrata sono invece rimbalzati da 1 a 6,3 miliardi.

La divisione Standard Life Investments ha riportato un aumento degli asset da 245,9 a 253,2 miliardi gbp. L’utile pre-tasse è sceso da 672 a 549 milioni gbp, in scia al calo dei ricavi da 16,59 a 8,89 miliardi gbp.

L’utile operativo, al netto delle tasse e delle componenti atipiche, è rimbalzato da 608 a 665 milioni.

Standard Life prevede un saldo del dividendo finale di 12,34 pence per azione, con un dividendo annuale di 18,36 pence, in rialzo rispetto ai 17,03.