L’utile netto di Aon cala dell’1% nel 2015

Aon ha registrato ricavi totali per  11.682 mln di dollari nel 2015, in calo del 3% rispetto al 2014.

Il broker giustifica il calo con una riduzione del 6% dovuta all’impatto del cambio valutario, compensato dalla crescita del 3% delle commissioni. L’utile attribuibile agli azionisti è calato dell’1% a 1.385 mln mentre l’utile per azione è cresciuto del 5% a 4.88 dollari.

Il solo 4° trimestre ha registrato ricavi per 3288 mln di dollari, stabile rispetto allo stesso periodo 2014, con un utile di 584 mln in crescita del 27%.