AEC punta nella MedMal nel 2016

A circa un anno dall’avvio della collaborazione strategica con AmTrust Europe, per il tramite della sua Rappresentanza Italiana, AEC traccia un bilancio positivo della sua linea MedMal.

In circa 12 mesi di lavoro con AmTrust, AEC ha conseguito un totale premi di oltre 1 milione di Euro in qualità di Agenzia della Compagnia.

Molto lo si deve anche al rafforzamento della Unit di AEC dedicata a questi rischi che, anche grazie al coordinamento di Fabrizio Petrachi, ha fatto di AmTrust il 4° partner commerciale per il Gruppo AEC in termini di volumi generati.

«Nel settore MedMal abbiamo tracciato un bilancio più che positivo per il 2015 e, questo, ci fa ben sperare in termini di prospettive per il 2016», ha osservato Fabrizio Callarà, Amministratore Delegato del Gruppo AEC. «Come Gruppo AEC, in linea con gli obiettivi di AmTrust, non solo ribadiamo il nostro l’impegno in questo settore, ma siamo convinti che questo sarà finalmente l’anno della Medmal per l’Italia».