Si aprono speranze per il salvataggio di Fonage

Una delegazione di ANAPA (Associazione Nazionale Agenti Professionisti di Assicurazione), guidata dal Presidente Nazionale, Vincenzo Cirasola e dal Presidente sez. provinciale di Benevento, Michele Mainolfi, dal Consulente Generale, Antonello Galdi, accompagnati dall’On. Erminia Mazzoni, ha incontrato il 18 febbraio, il Sottosegretario al Ministero del Lavoro, Sen. Massimo Cassano.

L’incontro si inserisce nell’ambito del tavolo di confronto che il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha avviato sin dallo scorso 11 dicembre 2014 con lo scopo di giungere a un accordo per il salvataggio del Fondo Pensione Agenti oggetto di un disavanzo prospettico di circa 706 milioni di euro (come comunicato dal Consiglio di Amministrazione dell’ente previdenziale).

La delegazione ANAPA, in rappresentanza anche dell’altra associazione di categoria UNAPASS ha valutato positivamente l’opera di mediazione intrapresa dal Sottosegretario Cassano.

Nell’auspicio che gli attuali 706 milioni di euro di disavanzo possano in una certa misura ridursi ANAPA ha condiviso insieme al sottosegretario sen. Cassano i seguenti tre punti:

  1. trasformazione immediata del regime in “contribuzione definita” per tutti gli iscritti attivi e per i pensionati (necessaria per mettere a in sicurezza definitivamente i conti del Fondo);
  2. aumento dell’intervento contributivo una tantum da parte di ANIA, che sia sostanzialmente e significativamente più generoso dei 16 milioni di euro finora offerti;
  3. aumento del contributo paritetico ricorrente annuale, a carico sia degli agenti (attivi) che quello delle compagnie, che oggi ammonta complessivamente a circa 3000 euro, suddiviso in 1500 euro ciascuno.

Un simile percorso di mediazione, incentrato sul superamento di rigidità e atteggiamenti conservativi di chiusura salvaguarderebbe la posizione di tutti gli agenti attivi (sia quelli in prossimità della pensione, sia quelli più giovani) e limiterebbe il taglio alle prestazioni in corso ai pensionati

Esprime soddisfazione il presidente di ANAPA Vincenzo Cirasola, il quale ha dichiarato che: la riunione si è conclusa con una costruttiva disponibilità del Sen. Cassano a condividere questo tentativo di mediazione”. “Il sottosegretario ha garantito che di adopererà in tal senso presso le altre parti sociali, al fine di trovare una soluzione univoca da presentare urgentemente, tramite il CdA di Fonage alla COVIP, per salvare in modo credibile e definitivo il Fondo”.