Previdenza obbligatoria: cosa c’è di nuovo?

Previdenza
Autore:  Alberto Cauzzi e Maria Elisa Scipioni
ASSINEWS 261– febbraio 2015

Dagli ultimi dati ufficiali, pubblicati dall’Istat  al termine del 2014 e riferiti all’anno precedente (2013), in Italia il numero dei pensionati ammonta a 16,4 milioni per una spesa complessiva di 272.746 milioni di euro, il  16,85% del Prodotto Interno Lordo italiano. Del totale oltre i due terzi finanzia le pensioni  di vecchiaia, 71,8%, e il 14,8% le pensioni ai  superstiti. Tra i pensionati il 24,9% ha meno di 65 anni, più della metà, il 51%, oltre gli 80 anni e il restante quarto un’età compresa tra 65 e i 79 anni. 559.634 sono invece i nuovi pensionati del 2013.
CONTENUTO A PAGAMENTOIl contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILENon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati


epheso_logo

Strumenti e Metodi per la Consulenza nel Mercato Assicurativo – Previdenziale
– Finanziario www.epheso.it