Consumi: Politecnico, più italiani connessi al Mobile che al PC

Nel 2014 la navigazione in Italia da Smartphone ha superato quella da Pc e gli italiani connessi a Internet ogni giorno via mobile sono stati 15 milioni contro i 13 milioni da desktop. 
Queste sono alcune delle evidenze emerse dall’Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano che intende mettere in luce come il Mobile sta diventano un nuovo punto di contatto tra azienda e cliente. 
Infatti, l’utilizzo del Mobile tra i consumatori è significativo anche all’interno del processo d’acquisto: oltre tre quarti dei Mobile Surfer, infatti, usa lo Smartphone in almeno una delle fasi (pre-vendita, vendita, post-vendita). Sono molte anche le Applicazioni dei brand scaricate dagli utenti. Nella top 5 dei settori della App brandizzate più scaricate figura al primo posto Banche e/o Assicurazioni, al secondo Trasporti e Viaggi e al terzo Telecomunicazioni. Seguono, ai piedi del podio Elettronica e Abbigliamento. 
Nel 2014 le aziende sono diventate consapevoli del ruolo giocato dal Mobile come touchpoint necessario nelle strategie di relazione e fidelizzazione dei consumatori e come potenziatore degli altri punti di contatto. Per utilizzarlo nel modo più efficace, secondo la ricerca, è però necessario offrire, attraverso il Mobile, un’esperienza del brand migliore e garantire un reale valore aggiunto al consumatore, per convincerlo a scaricare e utilizzare un’Applicazione Mobile