A dicembre sanzioni a 3,02 mln €

A dicembre le sanzioni ISVAP (le ultime, poi toccherà all’IVASS) tornano a scendere a 3.023.260,53 € e non ci sono sanzioni “monstre” né a carico delle compagnie, né a carico degli intermediari:

– soggetti sanzionati: 50
– numero delle sanzioni inflitte: 350
– importo medio della sanzione: € 8.638.

In testa alla classifica per importo, con 39 sanzioni per 326.211,67 €, torna ad essere Groupama Assicurazioni, seguita da Aviva Italia e Milano Assicurazioni nella classifica per importo.

9 intermediari sono stati comminati in totale 71.333,33euro di sanzioni. Le motivazioni sono le consuete, mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di diligenza correttezza e trasparenza.

 

Il dettaglio delle sanzioni e delle motivazioni:

Download (PDF, Sconosciuto)