Dl liberalizzazioni: multe ridotte sull’ obbligo di presentare più proposte rc auto

Modifiche in vista sulle multe per il mancato adempimento dell’obbligo da parte dell’agente assicurativo di presentare almeno tre diverse offerte rc auto di tre differenti compagnie.
Il Dl liberalizzazioni prevedeva una sanzione da parte dell’Isvap alla compagnia (e a questo in solido) tra i 50mila e i 100mila euro: un emendamento dei relatori si rifà invece alle sanzioni già previste che fissano la cifra tra mille e diecimila euro che può essere raddoppiata in casi di particolare gravità o di ripetizione.
Lo stesso emendamento demanda all’Isvap la definizione entro due mesi, di ‘uno standard di modalità operative’ per la presentazione delle diverse polizze.