Comprendere meglio la riforma Monti-Fornero

Previdenza

Il raffronto ante e post legge 214/2011

Autori:Alberto Cauzzi e Silvin Pashaj
Assinews 228 – Febbraio 2012

Nello scorso articolo abbiamo spiegato, per sommi capi, le linee guida della recente riforma della previdenza pubblica, varata con estrema urgenza nel mese di dicembre 2011 con la Legge di conversione 214 del precedente decreto legge 201. Ovviamente la misura ha generato un interesse diffuso nella vasta platea degli interessati, estesa a tutto il mondo dei lavoratori dipendenti e autonomi in attività (escluso per ora solo i liberi professionisti) ed in una certa misura anche quello dei già pensionati.
La domanda di tutti è: ma nel mio caso concreto cosa avviene? Come cambia la decorrenza della mia futura pensione? Quanto ci perdo dal posticipo della pensione? CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati


epheso_logo

Strumenti e Metodi per la Consulenza nel Mercato Assicurativo – Previdenziale
– Finanziario www.epheso.it