Vittoria hub: ultima chiamata per candidarsi alla terza Call for Ideas

Candidature aperte fino al 15 febbraio per le start-up che propongono soluzioni d’avanguardia per gli ecosistemi Persona e Casa e piattaforme AI-driven per le innovative Lean Insurance.  

Termina il 15 febbraio la Call for Ideas, lanciata lo scorso novembre da Vittoria hub per selezionare idee imprenditoriali innovative che prenderanno parte all’esclusivo programma di crescita ideato dall’incubatore.

Questa terza “chiamata” alle start-up più intraprendenti e rivoluzionarie ha due scopi ben precisi. Innanzitutto, desidera favorire lo sviluppo degli ecosistemi Persona (Health & Wealth) e/o Casa integrabili con innovative soluzioni assicurative, insurtech e legaltech o nuovi canali distributivi con onboarding digitale. In secondo luogo, vuole realizzare nuove formule assicurative, chiamate “Lean Insurance”, indirizzate ad una clientela di una fascia d’età più ampia e con diversa capacità di spesa.

In riferimento al secondo obiettivo, con il termine “Lean Insurance”, coniato da Vittoria hub, si intendono quelle nuove forme di copertura assicurativa fondate su tecnologie in grado di snellire i processi assicurativi abilitanti, facilitare le procedure di onboarding clienti o persino creare nuove esperienze come nel caso delle event based. In aggiunta, un altro aspetto che caratterizzerà questi futuri prodotti assicurativi sarà la “velocità”, elemento sempre più richiesto e cruciale nella società moderna, che riguarderà, ad esempio, l’attuazione di progetti legacy più rapidi e fluidi per il pagamento dei premi.

Le start-up, non necessariamente già attive nel comparto assicurativo, che rispondono ai requisiti richiesti possono candidarsi alla Call compilando il form online (https://c4i.vittoriahub.com/).

Una volta presentata la candidatura e superato con successo il processo di selezione, le nuove realtà potranno accedere al programma Via2 finalizzato ad un percorso di crescita dall’idea al go to market in ambito Insurtech. Diviso nelle 3 fasi Incubazione, Adozione e Accelerazione, il programma permetterà alle start-up di ottenere condizioni favorevoli di Financing e premi incrementali fino a 60.000 euro. Contributi che verranno erogati a seguito dell’emissione da parte delle start-up di SFP su futuri aumenti di capitale.

I servizi offerti da Vittoria hub e dai partner

Vittoria hub offre un programma di crescita dedicato all’Open Innovation nel mondo Insurtech, basato su un modello di collaborazione tra start-up, partner e Vittoria Assicurazioni.

Le start-up che entreranno in Vittoria hub beneficeranno non solo di importanti agevolazioni economiche ma anche di servizi, messi a disposizione da un network di partner convenzionati, per lo sviluppo e la crescita della loro azienda come mentorship, sviluppo sostenibile, supporto finanziario e operativo, servizi logistici e amministrativi.

A oggi il network è composto anche dalle seguenti aziende partner: Altea; Backtowork; BeOn; CRIF; Design Group Italia; Doppia Elica; E-levation; F2A; Fair Connect; Fintastico; G2 Startup; Gellify; HORSA; Hubspot, IIA; Knowhedge; Logotel; LCA; Maps; Mastra; Microsoft; Opera Logica; Orrick; Osservatorio Polimi; Robosque; Studio Dattilo; Studio Delta; Tacoma; TBA; Transcom. Start-up partner: Lokky