Rassegna Stampa assicurativa 3 gennaio 2021

Selezione di notizie assicurative da quotidiani nazionali ed internazionali


logoitalia oggi7

Una white list per il marketing telefonico e cartaceo: potrà essere stilata dall’intestatario di numeri telefonici, sfruttando una opzione prevista al nuovo registro pubblico delle opposizioni (Rpo), in partenza dal 30 giugno 2023. È quanto prevede lo schema del nuovo regolamento del Rpo (in dirittura d’arrivo), attuativo della legge 5/2018, che andrà a sostituire il dpr 178/2010.
Confermata, con pochi paletti, la maxidetrazione su ristrutturazioni ed efficientamento. Proroga lunga per i condomini. Estesi pure i bonus minori
Gli interventi per rilanciare i Piani di risparmio, anche alla luce dei chiarimenti delle Entrate. Tra le novità: soglie di investimento più alte e meno paletti

Repubblica_logo

  • Le pensioni nel 2022 inflazione e meno tasse fanno salire gli assegni
Pensioni rivalutate all’inflazione. Pensioni tassate meno. Pensioni anticipate con Quote, Opzioni e Ape rinnovati ancora solo per un anno. Il 2022 previdenziale si presenta positivo per gli assegni che crescono un po’. La flessibilità in uscita resta però ancorata a vecchi schemi sperimentali e provvisori. La revisione della legge Fornero è affidata a tre tavoli, ma ancora non se ne conosce il calendario. Senza modifiche, tra un anno i canali di uscita rimarranno quelli ordinari, mai venuti meno dal 2012: 67 anni di età per la vecchiaia o 42 anni e 10 mesi per l’anticipata (uno in meno per le donne). In base alle stime Inps, le pensioni da 1.500 euro al mese (lordi) salgono di 25 euro, quelle da 2 mila euro aggiungono altri 34 euro, gli assegni da 2.500 euro ricevono 42 euro in più. E così via: 3 mila euro diventano 3.048, le pensioni da 3.500 euro passano a 3.555, quelle da 4 mila toccano 4.061 euro. Importi che nei primi tre mesi, come detto, saranno leggermente inferiori perché viene recuperato l’1,6% di inflazione anziché l’1,7%.

 


  • Incidenti nelle scuole, debutta lo scudo legale che protegge i presidi