A Octium la previdenza Credit Suisse

ASSICURAZIONI

Il gruppo Octium, realtà assicurativa internazionale ed indipendente, ha portato a termine l’acquisizione di Credit Suisse Life & Pensions, società affiliata di Credit Suisse specializzata nell’offerta di soluzioni previdenziali e assicurative. Con questa operazione, che fa seguito all’acquisizione del ramo assicurativo di Ubs, Octium si conferma come uno dei leader europei nel mercato delle assicurazioni sulla vita, potendo contare su circa 10 miliardi di euro di attivi patrimoniali e un presidio diretto in Europa con sedi in Lussemburgo, a Dublino, Vaduz, Zurigo e Milano e una squadra di oltre 75 professionisti. Con un indice di solvibilità di entrambe le sue compagnie assicurative superiore al 170% (al 30.09.2021), Octium si conferma inoltre tra i gruppi più capitalizzati nel panorama internazionale di riferimento, elemento rassicurante tanto per le autorità di regolamentazione quanto per i sottoscrittori delle polizze. «Con questa operazione il gruppo Octium mette a segno un importante passaggio nella sua strategia di lungo termine per diventare leader nel mercato internazionale delle assicurazioni sulla vita», ha dichiarato Jean-Francois Willems, Chairman del gruppo Octium.

L’acquisizione è altamente strategica per i piani di sviluppo futuro, in quanto grazie in particole alla presenza anche in Liechtenstein si garantisce l’accesso a ulteriori mercati e la messa a punto di nuovi prodotti e soluzioni. La fiducia dimostrata dalle due principali banche svizzere nella cessione ad Octium dei propri rami assicurativi sottolinea il ruolo del gruppo quale partner distintivo in grado di consolidare le soluzioni di assicurazione sulla vita per i clienti delle due banche. E si estende l’assetto nel settore delle compagnie estere del ramo vita, potendo contare anche sulla compagnia assicurativa Octium Life in Irlanda e sulla società di intermediazione assicurativa Octium International Insurance Agent in Svizzera e Liechtenstein.
Fonte: