Nobis lancia “Bonus protetto”

Nobis Assicurazioni lancia Superbonus Protetto, polizza a tutela dei committenti. Il nuovo prodotto è pensato per tutelare i privati e i condomini che hanno avuto accesso al Superbonus 110% e agli altri bonus edilizi per gli specifici interventi previsti sugli edifici civili. Data la novità e complessità della materia nonché delle procedure da seguire e dei documenti da produrre, se a seguito di accertamento fiscale il Credito d’Imposta dovesse essere revocato, il committente dei lavori si potrebbe trovare a dover restituire le somme precedentemente percepite, anche se cedute a banche, aziende o altre compagnie di assicurazioni e quindi a dover sostenere, improvvisamente di tasca propria, tutte le spese per i lavori. Con la polizza Superbonus Protetto di Nobis, invece, il committente viene risarcito della perdita pecuniaria derivante e al tempo stesso viene supportato dalla garanzia tutela legale.

La copertura ha una durata di 10 anni e decorre dal momento della conclusione degli interventi di ristrutturazione e del rilascio della documentazione necessaria per accedere ai benefici di legge.

Nello specifico, la polizza Superbonus Protetto di Nobis Assicurazioni include le garanzie Committente 100% e Tutela Legale. La prima agisce nel momento in cui viene confermata un’irregolarità nell’iter di accesso alle agevolazioni e copre la restituzione degli importi indebitamente percepiti o delle somme la cui erogazione è stata sospesa; la seconda permette all’assicurato di ottenere un supporto della compagnia sia in sede stragiudiziale che giudiziale, attraverso la designazione di legali o tecnici e la gestione di tutte le azioni necessarie a proteggere i suoi interessi.