Climate change: Insurance Europe replica a Eiopa sul calcolo dei requisiti ORSA

L’Eiopa ha posto in pubblica consultazione una proposta di parere relativo all’utilizzo degli scenari di rischio legati ai cambiamenti climatici nella valutazione del rischio e della solvibilità (Own Risk and Solvency Assessment – ORSA).

Secondo l’Eiopa è fondamentale promuovere una gestione a lungo termine dei rischi legati ai cambiamenti climatici da parte delle imprese di assicurazione e rafforzare la convergenza della vigilanza su questi temi. Insurance Europe ha prodotto le sue osservazioni in risposta alla consultazione avviata da Eiopa, condividendo la posizione di Eiopa sull’importanza di promuovere una gestione lungimirante dei rischi connessi ai cambiamenti climatici.

Tuttavia, Insurance Europe ritiene che l’analisi dello scenario di climate change dovrebbe essere inclusa nell’ORSA solamente nel caso in cui l’assicuratore dovesse realmente affrontare rischi climatici materiali. Quindi, la decisione di eseguire analisi previsionali sui rischi legayi al climate dovrebbe rimanere a discrezione dell’impresa di assicurazioni. In questo modo sarebbe possibile tenere conto delle situazioni di rischio individuali e di eventuali specificità geografiche legate ai cambiamenti climatici.

Inoltre, Insurance Europe ha osservato che ORSA non va necessariamente considerato come lo strumento più appropriato per una gestione lungimirante del rischio di climate change attraverso l’utilizzo di scenari standardizzati, in quanto altri strumenti possono essere più appropriati per consentire a un assicuratore di gestire al meglio i propri rischi.

Climate change