A Zurich il portafoglio aziende di CSS

Il gruppo assicurativo svizzero CSS ha ceduto a Zurich il ramo di attività dedicato alle “aziende”, che comprende un portafoglio di circa 30mila piccole e medie imprese (Pmi). Zurich ha già detto che manterrà invariate le condizioni di polizza. Non sono stati resi noti i dettagli finanziari dell’operazione che certifica l’intenzione di CSS di concentrare l’attività sul proprio core business, rafforzando ulteriormente il proprio posizionamento nel settore sanitario.

CSS sostiene in una nota che la scelta di cedere il business aziende a Zurich sia stata la soluzione migliore per i propri assicurati e per salvaguardare i posti di lavoro dei propri collaboratori del ramo aziende. In base alle intese, 68 di loro passeranno a lavorare nel team Zurich alle medesime condizioni, mentre per altri 9 si cercherà una soluzione in un secondo momento.

Fondata nel 1899 e con sede a Lucerna, CSS è leader del mercato dell’assicurazione malattia di base, con 1,4 milioni di clienti. Complessivamente gli assicurati sono 1,7 milioni e il volume dei premi è pari a 6,5 miliardi di franchi. Ha in organico 2700 persone.

I contratti passati di mano riguardano coperture infortuni e assicurazioni collettive di indennità giornaliera in caso di malattia nel settore complementare. Non sono invece interessate dalla vendita, l’assicurazione collettiva per indennità giornaliere in caso di malattia e i contratti quadro per le compagnie riguardanti l’assicurazione sanitaria integrativa per i singoli assicurati.

Zurich