Ramo malattia in crescita del 14,7% nel I semestre 2019

I premi contabilizzati (polizze individuali e collettive) afferenti al ramo malattia sono stati nel I semestre 2019 pari a € 1,6 mld, il 14,7% in più rispetto all’anno precedente (la crescita annua più alta finora rilevata).

La nuova produzione, rileva l’ANIA in una statistica, è stata pari a € 248 mln ed è aumentata del 18,3%.

Tale risultato è dovuto principalmente alla garanzia rimborso spese mediche che rappresenta oltre i tre quarti (77%) dei premi contabilizzati, per un importo pari a € 1,2 mld, il 14,3% in più rispetto al I semestre 2018.

Positivo anche l’andamento del volume premi relativo alla garanzia invalidità permanente, pari a € 120 mln (l’8% del totale premi) e in aumento dell’11,1%. La quota dei premi afferenti alla garanzia diaria è stata pari a € 91 mln, il 6% del totale premi, registrando un incremento del 2,7%.

Risultano invece stazionari i premi contabilizzati afferenti alla garanzia long term care, pari a € 17 mln, l’1% dell’intera raccolta premi.

malattia