QBE sostiene le comunità colpite dagli incendi in Australia

QBE Insurance ha annunciato un’ulteriore donazione di $400.000 a sostegno delle iniziative di recupero e ricostruzione delle aree colpite dai recenti incendi boschivi in Australia, che comprende $100.000 a favore del lavoro di Save the Children per la realizzazione di appositi spazi dedicati ai bambini all’interno dei centri di evacuazione delle zone colpite.

Questi fondi portano a 500.000 dollari l’impegno totale di QBE per la ricostruzione e il recupero dei territori colpiti a sostegno dell’incessante e fondamentale lavoro delle associazioni che si occupano del disastro come Red Cross e Save the Children.

QBE sta supportando la ricostruzione anche attraverso il programma “matching” della QBE Foundation che consiste nel raddoppiare i contributi raccolti dai dipendenti a favore dell’associazione Red Cross: per ogni euro donato QBE Foundation ne dona un altro raddoppiando la generosità dei dipendenti del gruppo.

Oltre a tutto questo, QBE ha annunciato che rinuncerà alla franchigia sui sinistri collegati agli incendi per gli assicurati privati e che fornirà un servizio di assistenza ai clienti colpiti e un congedo retribuito ai dipendenti volontari.

incendi in Australia