Polizze RC sanitaria ed estensione alla colpa grave

IL VOSTRO QUESITO

In seguito all’approvazione della legge Gelli, che è intervenuta sulla ridefinizione del perimetro della responsabilità civile degli operatori sanitari, ho osservato che diverse compagnie si sono attivate per inserire nelle polizze RC sanitaria la c.d. “estensione alla colpa grave” per rendere le polizze compliance rispetto alla nuova normativa.
Il quesito che vi pongo è il seguente: perché dovrebbe essere necessaria questa “estensione” se l’assicurazione di responsabilità civile esclude solo il dolo, ovvero copre senza alcuna distinzione tutti i gradi della colpa?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati