Perdite catastrofali a 430 mln di dollari per Chubb nel Q4

Chubb Limited, il più grande assicuratore property & casualty quotato in Borsa a livello globale ha stimato in 430 milioni di dollari ante imposte le perdite legate alle catastrofi naturali registrate nel quarto trimestre 2019.

Si tratta di un ammontare inferiore rispetto ai 585 milioni di dollari lordi (505 milioni netti) registrati nel quarto trimestre 2019.

I danni maggiori, spiega il colosso americano, sono attribuibili agli incendi della California, i tornado in Texas e il tifone Hagibis in Giappone. Il mix include anche le perdite causate dalle agitazioni civili di Hong Kong e del Cile.