Una buona annata per i sei soci di Fin.Priv.

Buone soddisfazioni di fine anno per i sei grandi soci di Fin.
Priv., la finanziaria che detiene l’1,62% di Mediobanca presente nell’accordo di consultazione dell’istituto di piazzetta Cuccia. Qualche giorno prima della fine dello scorso anno, infatti, l’assemblea della società, presieduta dall’amministratore unico Franco Zambon, ha distribuito agli azionisti un dividendo di 6,7 milioni, invariato rispetto
allo scorso anno, in misura proporzionale alle quote possedute. Fin.Priv. con un capitale di 20 milioni vede come soci UnipolSai col 20% mentre Assicurazioni Generali, Fca, Italmobiliare, Pirelli & C. e Telecom Italia si spartiscono equamente il resto delle quote. Il dividendo è stato attinto interamente dagli oltre 6,4 milioni di profitto dell’utile di bilancio chiuso allo scorso novembre, cui si sono aggiunti circa 246mila euro tratti dagli utili portati a nuovo. Fin.Priv., che nell’attivo evidenzia crediti verso enti creditizi sotto forma d liquidità depositata temporaneamente su c/c bancari e depositi vincolati per 9,8 milioni, ha mantenuto in carico i 14,34 milioni di titoli dell’istituto di Piazzetta Cuccia a 91,09 milioni pari a 6,35 euro ad azione, prezzo largamente inferiore all’attuale quotazione.

Fonte: