AM Best mantiene outlook negativo sulla riassicurazione brasiliana

AM Best ha mantenuto le sue prospettive negative sul settore riassicurativo brasiliano, in quanto la volatilità del mercato e un contesto di tassi d’interesse in calo superano i segnali di una crescita economica lenta e costante.

Il Brasile continua ad essere la nona economia più grande del mondo, ma è considerato un paese difficile da gestire, in particolare per il mercato della riassicurazione, dove esistono notevoli barriere all’ingresso e una notevole volatilità.
Nonostante le sfide attuali, AM Best ritiene che il Brasile abbia il potenziale per emergere più forte dalle sue recenti lotte economiche e politiche, che potrebbero portare a un mercato riassicurativo fiorente e facilitare una più prudente assunzione di rischi.

La penetrazione assicurativa nella regione continua ad essere relativamente bassa per il momento, con un livello di penetrazione riassicurativa conseguentemente basso e un significativo potenziale di crescita.
Un altro fattore di rischio per l’industria riassicurativa brasiliana è la sua forte dipendenza dai proventi degli investimenti, che negli ultimi anni ha contribuito in modo significativo al profitto.
I tassi di interesse sui titoli di Stato sono stati fino al 14% in questo periodo – abbastanza per mitigare le perdite di sottoscrizione – ma con i tassi ora nella fascia del 5%, la sottoscrizione dovrà migliorare per compensare la differenza.

AM Best ritiene comunque che i riassicuratori in Brasile godano di un certo vantaggio competitivo grazie al loro isolamento dalle fluttuazioni valutarie.
Anche il segmento riassicurativo ha beneficiato dell’evoluzione del mercato delle fideiussioni e, in particolare, dello sviluppo delle fideiussioni giudiziarie.
Ciò è avvenuto in un momento in cui, a causa di tensioni politiche ed economiche, il mercato dei prodotti fideiussione, come le obbligazioni di performance o di offerta, è in gran parte scomparso.
Gli analisti hanno concluso che il Brasile rimane un’economia in via di sviluppo con un quadro normativo ri/assicurativo in crescita che ha storicamente contribuito alla crescita del mercato e che continuerà ad influenzare le prospettive del segmento.
Nonostante le prospettive negative, AM Best ritiene che un paio di fattori in particolare potrebbero stabilizzare il mercato della riassicurazione.
Il più degno di nota sarebbe il proseguimento di significative riforme economiche, che potrebbero facilitare la crescita a lungo termine e aumentare la fiducia sia sul mercato interno che all’estero.
L’altro fattore importante è la redditività trainata dalla sottoscrizione, in quanto la capacità di generare forti guadagni complessivi dalla sottoscrizione farebbe molta strada verso la creazione di un segmento riassicurativo sostenibile e prospero in Brasile.

riassicurazione