Autovettura cointestata e regime Bersani

IL VOSTRO QUESITO

Un cliente acquista un’autovettura e intende assicurarla usufruendo della cosiddetta legge Bersani.
Il cliente cointesta il veicolo con il figlio. Il primo intestatario corrisponde al padre. Ci chiede di intestare la polizza al padre (primo proprietario sulla carta di circolazione con tariffa legata all’età). È un fenomeno molto frequente …
L’anno successivo il cliente può chiedere di sua volontà di cambiare l’intestatario della polizza dal primo al secondo proprietario, diventando l’avente diritto dell’attestato di rischio?
Questa operazione viene regolarmente effettuata da diversi agenti di altre compagnie.
Noi riteniamo che sia una forzatura.
È lecito?

L’ESPERTO RISPONDE

Gli esperti di ASSINEWS rispondono via mail ai vostri quesiti su tutti i rami assicurativi, normativa e compliance! Scopri il servizio "Esperto Risponde"

Accedi alla pagina "Il tuo abbonamento" per informazioni sui servizi inclusi nel tuo piano
Hai dimenticato la Password?
Registrati