Rendite ancora “fredde”

Pensioni fredde nel 2019. Un po’ perché l’inflazione resta sempre bassa. Ma soprattutto perché il recupero del costo della vita, come avviene da molti anni a questa parte, continuerà ad essere parziali. A risentirne le rendite Inps dai 2.500 euro lordi in su. E più l’assegno sale, maggiori sono i tagli che i pensionati subiranno.

Fonte: