Perdite stimate a € 756 mln per la tempesta perfetta Burglind che ha attraversto L’Europa

Irlanda, Gran Bretagna, Germania, Francia e Svizzera i paesi europei colpiti giusto un anno fa, dalla violenza di Burglind, la tempesta con raffiche di vento fino a 200 chilometri all’ora che ha causato ingenti danni e interruzioni del traffico.

Perils AG, società con sede a Zurigo per la raccolta, l’analisi e la diffusione di dati relativi a eventi catastrofali, ha stimato in 756 milioni di euro il valore finale delle perdite assicurate nel comparto property causate dal ciclone extratropicale Burglind che ha pesantemente colpito le coste britanniche e diversi paesi europei il 2 e 3 gennaio 2018.
La Svizzera è stato il Paese più colpito dall’evento, con oltre due terzi dei valori assicurati.