Mapfre: indennizzi alle vittime dell’incidente Spanair per 38,1 mln di euro

Mapfre – secondo quanto riporta Aseguranza – ha confermato di aver risarcito 38,1 milioni di euro alle vittime dell’incidente Spanair avvenuto all’aeroporto Adolfo Suarez di Madrid il 20 agosto 2008.

Di tale importo, 15,9 milioni di euro corrispondono all’esecuzione della sentenza definitiva, mentre 22,2 milioni sono stati pagati a seguito di accordi.

La polizza che la compagnia aveva stipulato al momento dell’incidente ammontava a 1.317 milioni di euro, ovvero l’importo massimo assicurato e quindi il limite di risarcimento che la compagnia si è impegnata a pagare in caso di sinistro.

Il risarcimento, spiega Mapfre, è stato calcolato “sul danno accreditato dalle vittime” e l’importo è stato determinato applicando la tabella per gli incidenti della circolazione (baremo de tráfico) più un supplemento compreso tra il 20% e il 30% secondo l’ultimo aggiornamento.