IVASS segnala nuovi siti di intermediari irregolari

L’IVASS rende noto che è stata segnalata la promozione di polizze r.c. auto, anche aventi durata temporanea, per il tramite del sito internet www.futurassicurazioni.it, che non è riconducibile a nessun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari – RUI.

I potenziali clienti sono stati destinatari di informativa contenente i dati identificativi di una società di brokeraggio assicurativo, che ha dichiarato la propria totale estraneità alle attività svolte tramite il sito medesimo, segnalando i fatti all’A.G..

A seguito delle verifiche espletate, l’IVASS ha accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso tale sito è irregolare e, conseguentemente, ne ha chiesto l’oscuramento.

E’ stata inoltre segnalata la vendita di polizze assicurative r.c. auto, anche di durata temporanea, per il tramite del sito internet www.subitoassicura.com, oggi off-line.

A seguito delle verifiche espletate, l’IVASS ha accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso tale sito è irregolare.

Fonte: IVASS