Hyperion Insurance Group: nel 2018 ricavi in crescita del 16% a 620 mln sterline

Il gruppo di intermediazione assicurativa Hyperion Insurance Group Limited ha registrato nell’esercizio 2018, chiuso il 30 settembre, ricavi in aumento del 16% a 620 milioni di sterline. L’EBITDA consolidato, in aumento del 19%, chiude a 181 milioni di sterline. Il margine EBITDA ha raggiunto il 29%, un punto percentuale in più rispetto all’anno precedente

Nel corso dell’anno sono stati effettuati investimenti per circa 145 milioni di sterline nelle seguenti società: ACP, Synkronos Italia, International Planning Group, Apollo Partners LLP, Grupo Ordás.

Tra le divisioni, DUAL ha registrato ricavi a 109 mln, in crescita del 9%, mentre Howden chiude a +33% con 282 mln di euro di ricavi.

Il Gruppo ha rivisto e implementato il suo management allo scopo di sostenere la sua prossima fase di sviluppo:

– Barnaby Rugge-Price è stato nominato CEO di Hyperion X e Chairman di RKH 
– Andy Bragoli è stato nominato CEO di RKH ed è entrato a far parte del Comitato Esecutivo di Gruppo (“GEC”) 
– Paul Redgate è stato nominato Vicepresidente di RKH e guiderà per il GEC l’iniziativa Hyperion Industry Specialisms 
– José Manuel González è stato nominato CEO di Howden 
– Richard Clapham è stato nominato CEO di DUAL 
– David Ibeson è stato nominato Presidente di DUAL 
– Darren Doherty è stato nominato Vicepresidente e Direttore Commerciale di DUAL e Chairman di DUAL U.S.A.

Hyperion ha proseguito la sua strategia di espansione attraverso una serie di investimenti volti a rafforzare la propria offerta di prodotto e la propria capacità distributiva sia a livello geografico sia in termini di business specialistici.

Nell’aprile 2018, il Gruppo ha ampliato la sua rete di brokeraggio retail in Turchia investendo in ACP e dando vita ad Howden ACP. Nel maggio 2018, DUAL Italia si è ingrandita attraverso l’acquisizione di Synkronos Italia. Nel giugno 2018 il Gruppo ha ampliato la sua rete di brokeraggio retail in Asia investendo in International Planning Group (“IPG”) e creando IPG Howden;  ha acquisito una quota del 9.9% di Apollo Partners LLP.  Nel luglio 2018 Howden ha ampliato le sue attività in America latina, investendo nel Grupo Ordás uno dei primi 5 broker messicani, per formare il Grupo Ordás Howden.

Oltre alle acquisizioni avvenute durante l’esercizio 2018, a gennaio di quest’anno Howden ha avviato il processo di acquisizione di Punter Southall Health e di Protection Holdings per rafforzare la sua offerta globale nel mercato degli employee benefit.