COGESER Energia in partnershipo con Aon propone alle famiglie nuove offerte complete di polizze assicurative

A partire da gennaio 2019 COGESER Energia, la multiutility della Martesana nel settore gas e luce, amplia la propria offerta per i clienti domestici proponendo quattro nuove tipologie di contratto.

Grazie a polizze sottoscritte da COGESER Energia con Aon, le famiglie potranno fruire dell’intervento di tecnici in caso di guasti ed emergenze domestiche, oppure di un indennizzo nell’eventualità di perdita del lavoro o di infortunio.

Alle 8 offerte già disponibili per le famiglie si aggiungono quindi 4 nuove proposte “assicurate”, che non comporteranno oneri o costi aggiuntivi per il cliente ed entreranno in vigore entro 24 ore dalla sottoscrizione del contratto.

“Bolletta protetta”
Tra gli imprevisti più temuti dalle famiglie c’è sicuramente la perdita del posto di lavoro. Per chi poi ha una piccola impresa o è artigiano, si aggiunge la preoccupazione per un eventuale infortunio che impedisca di proseguire l’attività.

Le offerte luce e gas “Puntuale x casa – Bolletta protetta” e “Ottima x Casa – Bolletta protetta” prevedono un indennizzo fino a 3.000 euro per un anno, in caso di perdita di lavoro o di invalidità. In questo modo la famiglia potrà far fronte per 12 mesi alle spese di luce e gas.

“Assistenza globale” 
“Puntuale x Casa – Assistenza globale” e “Ottima x Casa – Assistenza globale” comprendono una polizza che è una sorta di “pronto soccorso” domestico per i guasti e le emergenze. Per ogni giorno dell’anno, 24 ore su 24, il cliente avrà a disposizione, in caso di bisogno, un elettricista, un fabbro, un termoidraulico e un tecnico riparatore di elettrodomestici. La polizza dà diritto fino a un massimo di 3 interventi nell’anno per tipologia di guasto, ciascuno con un massimale di spesa pari a 200 euro. In caso di ingenti danni all’abitazione – a seguito di furto, incendio o allagamento che l’abbiano resa inagibile – la polizza sosterrà le spese immediate per una sistemazione provvisoria (sempre con un massimale di euro 200).