Assogestioni: nel 2018 la raccolta a 7,3 miliardi

Nel 2018 la raccolta netta dell’industria del risparmio gestito è ammontata a 7,3 miliardi di euro: lo ha calcolato Assogestioni sulla base dei dati preliminari. Dicembre ha chiuso in flessione di 1,5 miliardi un anno caratterizzato dalle condizioni di incertezza sui mercati. Il patrimonio gestito dall’industria è pari a 2.002 miliardi, quasi equamente ripartito tra le gestioni collettive e quelle di portafoglio. Da inizio 2018 le sottoscrizioni nette dei fondi aperti sono state pari a 71 milioni di euro. Queste interessano principalmente i prodotti bilanciati (+9,9 miliardi), i flessibili (+8,6 mld), gli azionari (+4,1 mld) e i monetari (+2,2 mld).

Eurizon risulta prima per raccolta netta nel mese con 555 milioni di euro. «In un anno di difficoltà su quasi tutti i mercati finanziari, che ha causato un rallentamento nei ritmi di crescita dell’industria, Eurizon chiude dicembre con una raccolta mensile positiva», ha sottolineato Massimo Mazzini, responsabile marketing e sviluppo commerciale di Eurizon.
© Riproduzione riservata

Fonte: